ITER TFMC

ITER TFMC
(Toroidal Field Model Coil)

Lo scopo principale del modello di bobina toroidale di ITER era dimostrare la fattibilità industriale delle bobine toroidali di ITER e stabilirne i parametri operativi.

La bobina è stata costruita dal consorzio europeo AGAN e consegnata nel 1999. Scopo di fornitura di ASGconsisteva nell’avvolgimento del doppio pancake che costituisce la TFMC, nello sviluppo dei “Full Size Joint Samples” e nel programma Incoloy.

Nell’ambito dello studio per le bobine del solenoide centrale e di quelle a campo toroidale del progetto ITER, è stata sviluppata una linea di inserimento del cavo superconduttore in un condotto in lega di nickel (Incoloy 908), allo scopo di limitare il degrado della corrente critica dei fili in Nb3 Sn.

Per la costruzione di una bobina prototipo a campo poloidale per il progetto ITER, nel 2002 ASG ha realizzato il jacketing di cavo superconduttore in un condotto di acciaio inossidabile.

Condividi su